Slide background

“Un vecchio adagio dice che
una visione senza un piano è un sogno
e un piano senza una visione è un incubo:
in Italia siamo riusciti, negli ultimi 20 anni,
a fare entrambe le cose.”

PIETRO COLUCCI

Slide background

“Siamo convinti che un'impresa
che investe correttamente in presidi ambientali
sia, alla fine, meno rischiosa
anche per chi concede credito.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A NUOVA FINANZA

Slide background

“L’efficienza energetica è un tema
sul quale il sistema Paese dovrebbe concentrarsi,
avviando le realtà italiane a diventare smart grid.”

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“ Il futuro di tutti passa attraverso
una presa di coscienza consapevole,
la condivisione e la partecipazione
di tutte le parti coinvolte
nel processo energetico dalla produzione
al consumo”.

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“Da imprenditore sono abituato a essere pragmatico, ma sono anche sostanzialmente un sognatore.
E questo mi è servito.
Una visione di scenario proiettata verso un futuro diverso e la capacità di immaginare che il cambiamento sia un’opzione possibile,
nonostante i forti interessi economici coinvolti,
sono requisiti indispensabili
per operare nella green economy.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A BUSINESS PEOPLE

In questa sezione sono riportati gli articoli riguardanti Pietro Colucci pubblicati sulle testate nazionali, internazionali e locali.
Gli articoli sono navigabili attraverso la selezione della testata giornalistica oppure selezionando il tag di riferimento, personalizzando il proprio percorso di lettura.

Milano Finanza - 16/03/2010 -ROME—A change in Italy’s public incentives for renewable-energy investment has brought financing for the sector to a halt, hitting aspiring players in the green economy. A decree packed into Italy’s austerity budget relieves the state-run energy management agency, known as GSE, from its role as the buyer of last resort for so-called green certificates issued to support development of cleaner energy production. The measure responds to the Italian energy regulator’s ruling that the certificates—which some say invited abuse by speculators with no industry credentials—risked pushing up prices for consumers, whose utility bills reflect the higher costs of producing clean energy. Even though the decree introducing the change stili has to be approved by parliament, prices have collapsed in the € 7.5 billion ($9.2 billion) green-certificates market.

TAGS:

Wired - 21/01/2014 - Grazie alle rinnovabili, che hanno trasformato gli utenti in produttori, e a Internet che mette in comunicazione le persone, in futuro scambieremo kWh in Rete. Il kWh continuerà a passare sulla rete elettrica, ma un’altra rete, quella Internet, diventerà sempre più importante. Se il concetto di condivisione è stato fatto proprio da molti di noi e riguarda tanti aspetti della vita quotidiana (dalle foto ai video fino all’informazione) dovremo abituarci anche a mettere in comune l’energia.