Slide background

“Un vecchio adagio dice che
una visione senza un piano è un sogno
e un piano senza una visione è un incubo:
in Italia siamo riusciti, negli ultimi 20 anni,
a fare entrambe le cose.”

PIETRO COLUCCI

Slide background

“Siamo convinti che un'impresa
che investe correttamente in presidi ambientali
sia, alla fine, meno rischiosa
anche per chi concede credito.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A NUOVA FINANZA

Slide background

“L’efficienza energetica è un tema
sul quale il sistema Paese dovrebbe concentrarsi,
avviando le realtà italiane a diventare smart grid.”

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“ Il futuro di tutti passa attraverso
una presa di coscienza consapevole,
la condivisione e la partecipazione
di tutte le parti coinvolte
nel processo energetico dalla produzione
al consumo”.

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“Da imprenditore sono abituato a essere pragmatico, ma sono anche sostanzialmente un sognatore.
E questo mi è servito.
Una visione di scenario proiettata verso un futuro diverso e la capacità di immaginare che il cambiamento sia un’opzione possibile,
nonostante i forti interessi economici coinvolti,
sono requisiti indispensabili
per operare nella green economy.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A BUSINESS PEOPLE

In questa sezione sono riportati gli articoli riguardanti Pietro Colucci pubblicati sulle testate nazionali, internazionali e locali.
Gli articoli sono navigabili attraverso la selezione della testata giornalistica oppure selezionando il tag di riferimento, personalizzando il proprio percorso di lettura.

Un tesoro nascosto sotto montagne di pattume. La necessità di riciclare e smaltire enormi e crescenti quantità di rifiuti di fatto rende ancor più preziose le società operanti nel settore. Tanto che due guru della finanza globale come Bill Gates e Warren Buffett nell’ultimo anno hanno investito nel settore. Un comparto difensivo e anticiclico, sostenuto per di più dagli incentivi pubblici che favoriscono lo sviluppo di fonti alternative di energia. Solo in Italia «siamo seduti su 30 milioni di tonnellate di rifiuti urbani all’anno, pari a circa 500 kg a testa. Senza considerare le 100 milioni di tonnellate annuali di rifiuti industriali. Quantità enormi che devono assolutamente essere smaltite partendo dalla raccolta differenziata», afferma Pietro Colucci, presidente di Assoambiente.

Corriere della Sera - 16 dicembre 2014 - Kinexia rafforza la sua posizione di leader nei servizi ambientali, con l’acquisizione di Geotea per 60 milioni da parte della controllata Waste Italia, e decolla verso una forte internazionalizzazione, con una serie di accordi in Cina, dopo l’apertura della sede di Londra. Il gruppo fondato da Pietro Colucci è ormai la terza società green per capitalizzazione sul mercato italiano, precedeuta da Enel Green Power e Falck Renewables, dopo la fusione inversa con la controllante Sostenya, andata in porto in agosto. 

Corriere della Sera - 16 dicembre 2011 - Dalla spazzatura napoletana a Piazza Affari: il percorso virtuoso della famiglia Colucci, capitanata oggi dai due fratelli Pietro e Francesco, copre in vent’anni un lungo cammino nello smaltimento dei rifiuti. «Crediamo nella possibilità di quotazione per crescere e creare un polo aggregante in un mercato molto frammentato, dove le aziende private sono una miriade, ma in realtà i sistemi di smaltimento corretti sono pochi», spiega Francesco Colucci, presidente e amministratore delegato del gruppo Unendo, la holding di famiglia condivisa al 50% con il fratello Pietro. Il gruppo, con 250 milioni di fatturato e 80 milioni di margine operativo lordo, è cresciuto negli anni a colpi di acquisizioni e risulta oggi fra i principali attori privati nel campo.

Corriere della Sera - 06/10/2014 - Kinexia ha ricevuto la visita di una delegazione del Regno del Marocco guidata, su incarico diretto del Primo Ministro del Paese Abdelillah Benkirane, da Hakima El Haite, ministro delegato presso il Ministero dell’Energia, delle Miniere, dell’Acqua, dell’Ambiente e del Cambiamento Ambientale.