Slide background

“Un vecchio adagio dice che
una visione senza un piano è un sogno
e un piano senza una visione è un incubo:
in Italia siamo riusciti, negli ultimi 20 anni,
a fare entrambe le cose.”

PIETRO COLUCCI

Slide background

“Siamo convinti che un'impresa
che investe correttamente in presidi ambientali
sia, alla fine, meno rischiosa
anche per chi concede credito.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A NUOVA FINANZA

Slide background

“L’efficienza energetica è un tema
sul quale il sistema Paese dovrebbe concentrarsi,
avviando le realtà italiane a diventare smart grid.”

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“ Il futuro di tutti passa attraverso
una presa di coscienza consapevole,
la condivisione e la partecipazione
di tutte le parti coinvolte
nel processo energetico dalla produzione
al consumo”.

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“Da imprenditore sono abituato a essere pragmatico, ma sono anche sostanzialmente un sognatore.
E questo mi è servito.
Una visione di scenario proiettata verso un futuro diverso e la capacità di immaginare che il cambiamento sia un’opzione possibile,
nonostante i forti interessi economici coinvolti,
sono requisiti indispensabili
per operare nella green economy.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A BUSINESS PEOPLE

In questa sezione sono riportati gli articoli riguardanti Pietro Colucci pubblicati sulle testate nazionali, internazionali e locali.
Gli articoli sono navigabili attraverso la selezione della testata giornalistica oppure selezionando il tag di riferimento, personalizzando il proprio percorso di lettura.

Milano Finanza - 10/11/2012 - La presenza di Passera al fianco del ministro Clini ha riempito di speranze gli operatori del comparto, convinti che sia giunto il momento della riscossa dopo mesi di tensioni. Dalla kermesse una road map ricca di 70 proposte.

Il fronte delle rinnovabili si ricompatta dopo la due giorni degli Stati Generali della Green Economy, ospitata a Rimini il 7 e 8 novembre e organizzata dal ministero dell’Ambiente e da 39 organizzazioni di imprese green. L’immagine che l’evento ha consegnato agli addetti ai lavori è la presenza del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, che non a caso ha scelto il palco romagnolo per annunciare il decreto sulle rinnovabili termiche e l’efficienza energetica. Un testo atteso da più di un anno, finora simbolo del disamore del governo (e di quello precedente) nei confronti del comparto; ecco perché, oltre all’importante contenuto tecnicoeconomico (con uno stanziamento da 900 milioni per tre anni), la presenza del ministro al fianco del collega Corrado Clini ha rassicurato i presenti...

Leggi tutto l'articolo