Slide background

“Un vecchio adagio dice che
una visione senza un piano è un sogno
e un piano senza una visione è un incubo:
in Italia siamo riusciti, negli ultimi 20 anni,
a fare entrambe le cose.”

PIETRO COLUCCI

Slide background

“Siamo convinti che un'impresa
che investe correttamente in presidi ambientali
sia, alla fine, meno rischiosa
anche per chi concede credito.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A NUOVA FINANZA

Slide background

“L’efficienza energetica è un tema
sul quale il sistema Paese dovrebbe concentrarsi,
avviando le realtà italiane a diventare smart grid.”

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“ Il futuro di tutti passa attraverso
una presa di coscienza consapevole,
la condivisione e la partecipazione
di tutte le parti coinvolte
nel processo energetico dalla produzione
al consumo”.

DALL'INTERVENTO AL FORUM QUALENERGIA 2015

Slide background

“Da imprenditore sono abituato a essere pragmatico, ma sono anche sostanzialmente un sognatore.
E questo mi è servito.
Una visione di scenario proiettata verso un futuro diverso e la capacità di immaginare che il cambiamento sia un’opzione possibile,
nonostante i forti interessi economici coinvolti,
sono requisiti indispensabili
per operare nella green economy.”

CITAZIONE DA INTERVISTA A BUSINESS PEOPLE

In questa sezione sono riportati gli articoli riguardanti Pietro Colucci pubblicati sulle testate nazionali, internazionali e locali.
Gli articoli sono navigabili attraverso la selezione della testata giornalistica oppure selezionando il tag di riferimento, personalizzando il proprio percorso di lettura.

Sole 24 Ore 23/12/2011 I francesi e le parti correlate danno una mano al 2011 di Kinexia. L’ex Schiapparelli, ora attiva nelle rinnovabili, ha corretto al rialzo i target per l’esercizio in corso con un valore della produzione previsto che passa da 70 a 80 milioni e un Mol che dovrebbe salire da 15 a 16 milioni. In un quadro economico e regolatorio complicato dietro l’ottimismo del patron Pietro Colucci c’è l’alleanza con il fondo Antin Infrastructure (legato a Bnp Paribas) che ha permesso di dimezzare l’indebitamento, ma non solo.

Il gruppo stima un impatto positivo dalle sinergie commerciali della correlata Waste Italia, controllata sempre da Colucci e attiva nel settore dei rifiuti. Unsodalizio che ora potrebbe potrebbe espandersi anche al biogas da discarica e che in passato aveva fatto pensare a unmatrimonio azionario. Ora Waste, alle prese con l’uscita di Synergo, sembra però puntare sugli investimenti della Spac Mode in Italy 1. L’operazione sarà definita nelle prossime settimane, ma anche senza matrimonio Colucci sembra non avere problemi le sinergie correlate continuano...